A new ProZ.com translation contests interface is currently in development, and a preview contest is underway. Click here to visit the new interface »

Previous ProZ.com translation contests

| « return to previous contest list

Fourth ProZ.com Translation Contest

English to Italian


Finalists:9

Source text:

When my wife told me she was pregnant, I got that stomach-churning sensation that hits you on a plunging roller coaster. I was excited, yes, but... oh my God. Parenting was for, well, parents.

So here I stand, bug-eyed and sweating buckets like some poorly-drawn cartoon character, the question marks floating in the air around my head while I try to prepare myself for the complete care and responsibility of another living being besides my cat. I'm responsible for making sure this little human doesn't grow up and turn into a complete monster. If the child turns out a social moron-- my fault. If the babe can't find Luxembourg on the map, blame me for not providing a better education. They'll need therapy, and of course that will be on my head too. So many opportunities for wrong turns!

I remember the day my father sat me down and awkwardly told me about the birds and the bees; it was perhaps the most excruciating and embarrassing half hour of both our lives. I can't do that to another human being.

Maybe I'm getting a little ahead of myself here. I can do this, I say; I'll be a great father. My child will be reared a well-rounded, educated, upstanding citizen of the world, and he or she won't hate me.

And then I imagine the baby, still safe within the confines of my wife's belly, suddenly opening an alarmed eye as the thought enters his or her mind: "What if my dad just can't hack it?


Entry #1924 - Points: 33 - WINNER!
Laura Tosi

Alla notizia che mia moglie era incinta, l’immediata sensazione fu quel voltastomaco che ti prende quando scendi in picchiata sulle montagne russe. Ero esaltato, certo, ma... ommioddio! Fare il genitore? Non è una cosa un tantino da... genitori?

E quindi eccomi qui, con gli occhi a palla e in fase di sudorazione acuta come un personaggio dei fumetti di quelli disegnati male, i punti di domanda sospesi per aria sopra la testa mentre cerco di prepararmi: totale dedizione, piena responsabilità Show full text

Emanuela Galdelli
Brava Laura! I'm very happy to see that you are the winner, I really liked your texts, but also the others were very good. Bravi to all of you!

Emanuela
AdamiAkaPataflo
brava topita, congra!!!
Valeria Faber
Brava Laura, second time, isn't it? Well done! And congratulation to all of you!
Valeria
Laura Tosi
Grazie per i complimenti, e un grazie speciale a tutti quelli che mi hanno votato! ;)
Ne approfitto per complimentarmi con gli altri partecipanti, in ogni traduzione c'era qualcosa che avrei voluto mettere nella mia!
Ciao,
Laura
StefyElba (X)
Complimentissimi anche da parte mia ^___^
Ste ^^
texjax DDS PhD
Congratulazioni Laura!!!!
Entry #2024 - Points: 28
Sara Pisano
Quando mia moglie mi disse di essere incinta, provai quella sensazione di torcibudella che ti prende sulle montagne russe. Ero felice, certo, ma...oddio. Fare il genitore è un mestiere, beh, da genitori!

Così eccomi qui, con gli occhi sgranati ed ettolitri di sudore che scendono giù come un personaggio dei cartoni disegnato male, con punti di domanda che mi volteggiano sul capo mentre provo a prepararmi al fatto che dovrò prendermi completamente cura di un altro essere vivente oltre al Show full text

texjax DDS PhD
Complimenti Sara, mi è piaciuta molto la tua versione. Sto iniziando ad essere una tua fan! Ciao!
Sara Pisano
Grazie mille tex! :) Mi diverto un mondo a partecipare e a leggere quante soluzioni diverse scaturiscono da un unico testo...ah, che bel mestiere facciamo!! ;)
Entry #1270 - Points: 15
AdamiAkaPataflo
Quando mia moglie mi ha detto “aspetto un bambino”, mi sono ritrovato di colpo lo stomaco tra i denti che neanche su un ottovolante in picchiata. Non che non fossi contento, anzi, ma... oggesù. I figli sono roba da genitori.

Infatti adesso sono qua – lo sguardo vitreo, il sudore che ruscella e una selva di punti di domanda che mi galleggiano sopra la testa, come in una comic strip di quarta – che cerco di abituarmi all'idea di essere responsabile per e prendermi cura di un altro essere Show full text

Valeria Faber
ecco, vedi! io ho votato te... ero sicura che ci fossi tu dietro al testo... mi hai fatti morire dal ridere! BRAVA! ;-O Valeria
texjax DDS PhD
Mi fa tanto piacere leggerti! Complimenti! Mi aveva colpito molto "la selva di punti di domanda", la trovo una soluzione brillante..proprio come te! Bacioni!
AdamiAkaPataflo
grazie ragazze, son tutta un prrrr!
Entry #1549 - Points: 14
Helen Zinni
Quando mia moglie mi ha detto di essere incinta, ho provato quella sensazione di vuoto allo stomaco che ti prende quando le montagne russe scendono a picco. Ero entusiasta, certo, ma…cavolo. Fare i genitori era roba da, beh, genitori.

Quindi eccomi qui, occhi fuori dalle orbite e in un bagno di sudore come uno di quei personaggi dei cartoni disegnati male, i punti interrogativi che vagano nell'aria sopra la mia testa mentre cerco di prepararmi psicologicamente a occuparmi con cura e responsabilità Show full text

Entry #1745 - Points: 10
Elena Bellucci
Quando mia moglie mi ha detto di essere incinta ho provato quella sensazione di "stomaco in bocca" che danno le montagne russe. Ero felice, si, ma... oddio! Fare il genitore è, come dire, roba da genitori.

E quindi eccomi qui, con gli occhi a girella e a sudare a goccioloni come il personaggio di un cartone animato mal disegnato, con i punti interrogativi che mi ballonzolano intorno alla testa mentre mi preparo a prendermi cura e ad assumermi la piena e totale responsabilità di un altro Show full text

Entry #1609 - Points: 9
Floriana Fascritti
Quando mia moglie mi disse di essere incinta, sentii quella morsa allo stomaco che ti prende quando sei sulle montagne russe. Ero eccitato, certo, ma... oh mio Dio. La paternità è, bé, per i padri.

Ed eccomi qui, con gli occhi sbarrati mentre grondo di sudore come alcuni di quei personaggi stilizzati dei cartoni animati. Un punto interrogativo aleggia sopra la mia testa mentre cerco di prepararmi a proteggere e ad essere responsabile di un altro essere vivente che non sia il mio gatto. Show full text

Entry #2278 - Points: 7
Bilingualduo
Quando mia moglie mi ha detto di essere incinta, mi si è ribaltato lo stomaco, manco fossi sulle montagne russe. Ero contento, certo, ma… mio Dio! Essere genitori è una faccenda per… beh, per genitori.

Così, eccomi qui, con gli occhi strabuzzati, che sudo come un personaggio di terz’ordine dei cartoni animati con un punto interrogativo sospeso sopra la mia testa, mentre cerco di prepararmi psicologicamente ad assumermi integralmente la responsabilità e la cura di un altro essere Show full text

Bilingualduo
scusate, non mi ero accorta di aver optato per l'invisibilità!
Compllimenti a tutte le concorrenti.

Cristina
Entry #2180 - Points: 6
Annamaria Arlotta
All’annuncio di mia moglie: “Caro…aspetto un bambino!” mi ha preso un tale subbuglio di stomaco che mi sembrava di trovarmi in discesa libera sull’ottovolante. Una magnifica notizia, di sicuro! Ma il mestiere di genitore... non si addice ai genitori?

Eccomi qui: grondo sudore da tutti i pori, ho gli occhi fuori dalla testa e sembro il personaggio mal riuscito di un fumetto. Quante domande ho per la testa mentre incombe su di me la piena responsabilità per un altro essere vivente Show full text

Entry #1258 - Points: 5
Marisa Gissi
La notizia della gravidanza di mia moglie mi fece andare lo stomaco fin nelle scarpe, come quando si fa un tuffo nel vuoto seduti sul vagoncino di un ottovolante. Ero emozionato, certo, ma... buon Dio! Il genitore.... beh, il genitore lo deve fare un genitore.

E così eccomi qui, occhi sgranati e goccioline di sudore che volano in aria come in un cartone animato disegnato male, con i punti interrogativi sospesi sopra la mia testa mentre tento di prepararmi psicologicamente ad assumermi tutta Show full text

Laura Tosi
Bella la tua traduzione! Mi sembra corretta e resa bene.
Sara Pisano
Bellissima questa traduzione! Brava Marisa!
Marisa Gissi
Grazie Laura e Sara, è la mia prima volta, sono ultima ma mi sono qualificata! una bella soddisfazione, visto le "GRANDI" come Laura!
Feedback - Fourth ProZ.com Translation Contest
This space is provided for feedback and suggestions about the contest in this particular language pair.
As we have already planned, this feature is now open to all members (full, community and student members).
texjax DDS PhD
Sembra che la traduzione sia femmina stavolta...tanti complimenti a tutte! :-)
Helen Zinni
Proprio vero, tex! :-)...tanti complimenti a tutte anche da parte mia...per ogni traduzione ho pensato almeno una volta "cavolo, ma perché a me non è venuto in mente?" ;-)


| « return to previous contest list


Translation contests
A fun way to take a break from your normal routine and test - and hone - your skills with colleagues.


Your current localization setting

English

Select a language

All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search