undoing of repression

Italian translation: superamento della rimozione

GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
English term or phrase:undoing of repression
Italian translation:superamento della rimozione
Entered by: AdamiAkaPataflo

14:02 Aug 25, 2011
English to Italian translations [PRO]
Psychology
English term or phrase: undoing of repression
If repression entails a "persistent expenditure of force", the undoing of repression should result in the freeing of energy that had hithertoo been devoted to repression.


Non riesco a trovare un termine adatto per questa espressione, che ricorre davvero spesso nel testo. - certo non posso dire la rimozione delle rimozione :-(

Si riferisce ovviamente all'undoing of repression che avviene grazie e all'interno del trattamento psicoanalitico.
Danila Moro
Italy
Local time: 19:11
superamento della rimozione
Explanation:
ho trovato un po' di riferimenti ma, come sai, non è esattamente il mio campo giochi, questo... potrebbe essere?
Selected response from:

AdamiAkaPataflo
Germany
Local time: 19:11
Grading comment
direi che superamento della rimozione è il termine che mi convince di più, poi magari chiederò conferme. (scelgo il tuo perché texjas ha messo repressione, che non è corretto).
4 KudoZ points were awarded for this answer



Summary of answers provided
3 +1allentamento della rimozione
rigrioli
3 +1liberazione dalla repressione
texjax DDS PhD
4annullamento retroattivo della repressione
bruno scalia
3smantellamento/abbandono della rimozione
luskie
3superamento della rimozione
AdamiAkaPataflo


Discussion entries: 3





  

Answers


4 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5 peer agreement (net): +1
liberazione dalla repressione


Explanation:
.

--------------------------------------------------
Note added at 22 mins (2011-08-25 14:25:49 GMT)
--------------------------------------------------

Forse anche:
superamento della repressione, che probabilmente richiama un atto più consapevole e attivo da parte del soggetto oggetto del trattamento.



texjax DDS PhD
Local time: 13:11
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 49

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  AdamiAkaPataflo: Cicciu', perdono, ti ho replicato la proposta senza volere - ché stavo componendo. muà // prrrr, ti smiciolo tutta! :-))
26 mins
  -> Ma scherzi? :))) Ciao, un abbraccio forte!
Login to enter a peer comment (or grade)

29 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
superamento della rimozione


Explanation:
ho trovato un po' di riferimenti ma, come sai, non è esattamente il mio campo giochi, questo... potrebbe essere?

AdamiAkaPataflo
Germany
Local time: 19:11
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 86
Grading comment
direi che superamento della rimozione è il termine che mi convince di più, poi magari chiederò conferme. (scelgo il tuo perché texjas ha messo repressione, che non è corretto).
Login to enter a peer comment (or grade)

54 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
annullamento retroattivo della repressione


Explanation:
credo si tratti di quanto segue: http://books.google.it/books?id=mnSccP5HrSwC&pg=PA46&lpg=PA4...

--------------------------------------------------
Note added at 1 ora (2011-08-25 15:31:40 GMT)
--------------------------------------------------

hai ragione, scusa, non avevo letto l'ultima tua riga.

bruno scalia
Local time: 19:11
Native speaker of: Italian
Notes to answerer
Asker: l'annullamento retroattivo è un meccanismo di difesa. Qui invece si sta parlando della risoluzione della rimozione nel trattamento analitico.

Login to enter a peer comment (or grade)

12 hrs   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5 peer agreement (net): +1
allentamento della rimozione


Explanation:
trattandosi di un processo graduale e mai portato completamente a termine, parlerei di allentamento.
(fra l'altro undo è un verbo che si usa a proposito di nodi e legami)

"Si può concepire la fine dell'analisi come parte di un processo naturale finalizzato all'autonomia del paziente. Si possono individuare degli indicatori (...) ridimensionamento delle difese arcaiche e attivazione di difese più evolute, allentamento della rimozione e conseguente presa di coscienza di contenuti rimossi..."
http://www.ilgiovaneholden.it/recensioni.htm
"la messa in evidenza di questo legame fantasmatico contribuì all'allentamento della rimozione, consentendo associazioni nuove tra ricordi, sogni e comportamenti a cui fino a quel momento la paziente non aveva dato alcuna importanza"
http://www.lacanian.net/Ornicar online/Archive OD/ornicar/ar...
http://books.google.it/books?id=OYdxUTiOjSQC&pg=PA144&lpg=PA...

rigrioli
Italy
Local time: 19:11
Specializes in field
Native speaker of: Italian
PRO pts in category: 36
Notes to answerer
Asker: qui non si intende un processo graduale, bensì proprio del fatto che la rimozione di un affetto o altro viene "rimossa".


Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  luskie
5 hrs
  -> grazie luskie!
Login to enter a peer comment (or grade)

17 hrs   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
smantellamento/abbandono della rimozione


Explanation:
non sono certa del registro che vuoi tenere nel tradurre questo testo, ma ti metto ugualmente due termini che, come credo tu sappia, si usano spesso per i meccanismi di difesa in generale (nel primo caso visti come strutture, nel secondo come processi)

--------------------------------------------------
Note added at 22 hrs (2011-08-26 12:49:56 GMT)
--------------------------------------------------

altra possibilità: togliere la rimozione

http://www.google.it/search?hl=it&q="togliere la rimozione"&...

--------------------------------------------------
Note added at 1 day3 hrs (2011-08-26 17:05:53 GMT) Post-grading
--------------------------------------------------

prego, danila...

per eventuali fruitori futuri del kudoz che sappiano il tedesco, aggiungo che un'altra parola utile, proveniente proprio da freud, potrebbe essere "aufheben" (la trovo tradotta in modi diversi, da togliere ad abolire passando per rilevare, sollevare e chissà che altro, e io il tedesco non lo so)

--------------------------------------------------
Note added at 1 day3 hrs (2011-08-26 17:10:27 GMT) Post-grading
--------------------------------------------------

http://docs.google.com/viewer?a=v&q=cache:uAhVoT9iDqMJ:www.s...

luskie
Local time: 19:11
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 78
Notes to answerer
Asker: be', smantellamento.... insomma, mica usano il martello per levare la rimozione! abbandono a mio avviso sembra troppo un'atto cosciente.

Asker: ehehhe hai preso un bel termine della lingua tedesca! Aufhebung (il sostantivo) è un famoso termine hegeliano..., che addirittura in italiano viene spesso lasciato così. Ma come mai conosci i termini tedeschi?

Asker: ho dato un'occhiata al tuo link. Il fatto è che esistono molte traduzioni di Freud e io devo utilizzare per questo libro esclusivamente i termini usati in quella "ufficiale" (non faccio nomi per privacy). Questa, in particolare, è di uno psicoanalista che vuole fare una "psicoanalisi tutta sua", come dichiare nel suo sito, ed è quindi molto probabile che abbia dato alla traduzione del testo freudiano un'impronta molto personale.

Login to enter a peer comment (or grade)



Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs (or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.

KudoZ™ translation help

The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.


See also:

Your current localization setting

English

Select a language

Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search