A new ProZ.com translation contests interface is currently in development, and a preview contest is underway. Click here to visit the new interface »

Previous ProZ.com translation contests

| « return to previous contest list

Fourth ProZ.com Translation Contest

French to Italian


Finalists:6

Source text:

Pour ma mère que je n’avais pas vue depuis ma naissance, le séjour de La Rochelle fut aussi l’occasion de la découvrir en entier.  Je ne laissai pas, d’abord, d’être surprise qu’elle ne m’eût embrassée que deux fois, et seulement au front, après cette séparation assez longue ; encore ne devinais-je pas que ces deux baisers seraient les seules que je recevrais d’elle en ma vie.  Je la trouvais aigre dans ses propos et impatientée des rires inconsidérés qui me prenaient devant les fantaisies de mes frères.   « Décidément cette enfant n’est pas belle, dit-elle un jour devant moi à mon frère Constant, elle n’a que des yeux ; ils lui mangent la figure ; c’est une démesure fort ridicule».

Ce ne fut, cependant, que quelques jours après mon arrivée que ma réserve à son endroit devint une franche aversion : ce changement vint de la manière dont elle crut me devoir mener à l’église.  Je n’avais jamais entendu la messe mais je sentais plus de curiosité que d’hostilité et, bien que je fusse allée parfois au prêche avec les Villette, je ne me croyais pas huguenote.  Ma mère me mena à l’église comme elle m’eût menée au cachot : avec des menaces et une poigne serrée sur ma main.  Je n’étais pas naturellement docile et ma nature comportait un fond de rébellion que l’usage de la force réveillait.  Ma mère parvint, par sa méthode, à ce beau résultat que, sitôt que je fus dans l’église, je tournai le dos à l’autel.  Elle me donna un soufflet ; je le portai avec un grand courage, me sentant glorieuse de souffrir pour ma religion.  A l’égard de la messe, cette résistance ne dura pas car elle était sans fondement, mais je ne revins jamais de l’aversion pour ma mère que fit naître cette aventure.


Entry #2414 - Points: 12 - WINNER!
Luisa Doplicher
La permanenza a La Rochelle fu anche l'occasione di conoscere fino in fondo mia madre, che non vedevo dalla nascita. All'inizio non mi capacitavo che mi avesse baciata solo due volte, e solo in fronte, dopo una separazione tanto lunga; ancora non immaginavo che quei due baci sarebbero stati i soli che mi avrebbe dato in tutta la vita. Mi sembrava acida quando parlava e spazientita quando le trovate dei miei fratelli mi facevano scoppiare in un riso inconsulto. "Questa bambina non è per niente bella, Show full text

Emanuela Galdelli
brava Luisa, many compliments! ;)
Luisa Doplicher
Grazie molte! Mi fate arrossire...
Entry #1997 - Points: 4
Emanuela Galdelli
Per mia madre, che non vedevo dalla nascita, il soggiorno a La Rochelle fu altresì l’occasione per scoprirla completamente. Prima di tutto non smettevo di sorprendermi del fatto che mi avesse baciato solo due volte, e solo sulla fronte, dopo questa separazione alquanto lunga. Non avevo ancora capito che quei due baci sarebbero stati gli unici che avrei ricevuto da lei in tutta la mia vita. La trovavo acida nei suoi discorsi e poco paziente nei confronti delle risa sconsiderate dalle quali venivo Show full text

Entry #1955 - Points: 0
Anonymous
Il soggiorno a La Rochelle fu anche l' occasione per conoscere veramente mia madre, che non vedevo più dalla nascita. Innanzitutto non smisi di essere sorpresa del fatto che mi avesse baciato solo due volte, e solo sulla fronte, dopo una separazione così lunga; non sapevo ancora che questi due baci sarebbero stati gli unici che avrei ricevuto da lei in tutta la vita. La trovavo pungente nelle parole e spazientita dalle risate inconsulte che suscitavano in me i capricci dei miei fratelli. "Questa Show full text

Entry #2119 - Points: 0
Marisa Gissi
Il soggiorno alla Rochelle fu anche l'occasione per scoprire tutto quanto c'era da scoprire su mia madre, che non vedevo dalla mia nascita.
All'inizio mi sorprese che lei mi avesse baciata solo due volte e solo sulla fronte, dopo questa lunga separazione, ma mi imposi di non dimostrarlo. Non indovinavo ancora che quei due baci sarebbero stati i soli che avrei ricevuto da lei in tutta la mia vita.
La trovavo acida nel parlare e spazientita dalle risate impulsive in cui scoppiavo dif fronte Show full text

Entry #2210 - Points: 0
Ivana Giuliani
Per mia madre, una madre che io non avevo mai conosciuto da quando ero nata, il soggiorno a La Rochelle rappresentò anche il pretesto per farsi conoscere fino in fondo. Prima di tutto, continuavo a stupirmi che dopo una separazione durata così a lungo, mi avesse baciato soltanto due volte e solamente sulla fronte; ancora non potevo immaginare che quei due baci sarebbero stati gli unici che avrei ricevuto da parte sua in tutta la mia vita.
La trovavo indisponente in tutto ciò che diceva e alquanto Show full text

Entry #2383 - Points: 0
Marzia Caselli
Quanto a mia madre, che non avevo più visto dopo la mia nascita, il soggiorno a La Rochelle fu anche l'occasione per conoscerla a fondo. All'inizio non smetteva di sorprendermi il fatto che mi avesse baciato soltanto due volte e per di più sulla fronte, dopo una separazione così lunga; ancora non immaginavo che questi due baci sarebbero stati gli unici che avrei ricevuto da lei in tutta la mia vita. La trovavo aspra nei suoi commenti e spazientita dalle mie risate inconsulte dinanzi alle fantasie Show full text

Feedback - Fourth ProZ.com Translation Contest
This space is provided for feedback and suggestions about the contest in this particular language pair.
As we have already planned, this feature is now open to all members (full, community and student members).


| « return to previous contest list


Translation contests
A fun way to take a break from your normal routine and test - and hone - your skills with colleagues.


Your current localization setting

English

Select a language

All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search